Loading...

10 Settembre 2021

Sarà mashfrog Group ad occuparsi del rollout della soluzione Infor M3 per Ambriola, società statunitense di Auricchio

L’azienda leader nella produzione e distribuzione di formaggi ha scelto mashfrog Group per il rollout e la gestione del sistema Infor M3 per Ambriola.

/

Auricchio ha scelto mashfrog Group per il rollout della soluzione Infor M3 di Ambriola, la sussidiaria statunitense che si occupa delle importazioni di una delle specialità italiane oltreoceano.

Auricchio, il made in Italy che ha conquistato il mondo 

Un’azienda leader del made in Italy come Auricchio quasi non necessita di presentazioni, poiché la fama la precede. Fondata nel 1877 da Gennaro Auricchio a San Giuseppe Vesuviano, in provincia di Napoli, ha saputo convincere i palati di tutto il globo grazie al sapore unico. 

Auricchio è senza dubbio uno degli esempi migliori di come il nostro territorio possa offrire prodotti che tutto il mondo ci invidia. Anche per questo motivo siamo particolarmente orgogliosi di supportare questa azienda nel suo processo di continuo sviluppo, come dimostra ormai la pluriennale presenza negli Stati Uniti. 

Cosa faranno i nostri professionisti per Auricchio

La necessità del cliente era quella di aggiornare i propri sistemi e di farlo non solo nel proprio headquarter, attualmente situato a Cremona. In questo caso, infatti, il bisogno era proprio quello di effettuare il rollout della soluzione Infor M3 verticalizzata su food and beverage nelle proprie sedi statunitensi, maggiormente focalizzate sulla distribuzione dei prodotti.

Il nostro compito sarà quello di partire dal modello di riferimento italiano e portarlo su M3, adattandolo nel migliore dei modi al quadro normativo e fiscale presente nel mercato statunitense, nel quale dovremmo naturalmente tenere conto anche di tutte le normative presenti.

Tutto il processo avrà una durata indicativa di sette mesi, durante i quali ci occuperemo dell’analisi del modello esistente, del go live e del supporto successivo, con l’obiettivo di risolvere qualsiasi criticità dovesse presentarsi e fornire al cliente la migliore risposta a tutte le sue esigenze.

Un team ibrido e internazionale

Uno dei punti di forza che hanno conquistato il cliente è senza dubbio costituito dal team ibrido che abbiamo messo a disposizione. Per Auricchio ci saranno infatti sette professionisti, sia europei sia statunitensi. Il team strutturato in questo modo apporta notevoli vantaggi al cliente, il quale potrà contare innanzitutto sulla presenza fisica sul territorio dei nostri esperti Infor M3 americani, ma allo stesso tempo usufruire anche del team europeo, che offre competenze particolarmente sviluppate, anche in area tecnica, insieme ad una richiesta economica particolarmente vantaggiosa. 

Siamo particolarmente orgogliosi di questo progetto, poiché ci consente di supportare una delle realtà imprenditoriali italiane più virtuose come Auricchio, ma anche perché conferisce un’ulteriore conferma alla BU Infor del Gruppo delle proprie competenze, un concetto ribadito anche da Enrico Capogrosso Global Director Infor Practice:  «Stiamo lavorando per far crescere una nuova generazione di eccellenza a livello internazionale in ambito InforOS e Infor CloudSuites e il mercato ci sta sempre più riconoscendo tale lavoro».