28 Aprile 2020

Human Digital Master: esperti digitali, produttori di futuro

Antonio Grillo, Managing Director dell’area Digital, tra i 100 HDM al fianco dei CEO delle principali aziende italiane nella “Mindset Revolution”. 

La community di 100 Human Digital Master (HDM) è pronta ad iniziare il proprio lavoro al fianco dei CEO delle grandi aziende italiane coinvolte nel Programma di formazione promosso da Generali Italia nel suo Semestre di Presidenza del Consorzio Elis.

Il Programma biennale denominato “Mindset Revolution” che coinvolge grandi aziende, scuole e Università, si articola intorno al paradigma del Continuous Learning con l’obiettivo di accelerare insieme agli imprenditori italiani la quarta Rivoluzione Industriale. Un bisogno, quello dell’apprendimento continuo, della disponibilità al cambiamento e all’aggiornamento continuo del proprio “mindset” che, oggi più che mai, rivela la sua importanza e la sua urgenza.

Nonostante le restrizioni dovute all’emergenza COVID-19, il Programma non ha subito battute d’arresto e di recente è nata la community degli HDM, i 100 professionisti provenienti dalle aziende aderenti incaricati di seguire i CEO in un percorso di mentoring e tutoring sui principali topic della digital transformation. Gli HDM sono stati selezionati sulla base della loro esperienza, dell’attitudine al compito formativo loro assegnato e delle competenze avanzate in settori come: Data Analytics, Security & Blockchain, Automation, Execution, Design, Digital Work, Software Developing, e Communication. 

Obiettivo di questa fase del programma, leggiamo sul sito ufficiale, è "dare ai CEO piena consapevolezza delle potenzialità delle nuove tecnologie, di come possono migliorare il loro lavoro e la propria azienda".  
 
Per il Gruppo mashfrog sarà Antonio Grillo, Managing Director dell’Area Digital, a svolgere il ruolo di HDM con il compito di trasferire ai CEO e ai Top Manager dei  medie e grandi imprese italiane la giusta sensibilità sulle tematiche di Service Design.
 
Gli Human Digital Master sono stati scelti sulla base di diversi criteri e il loro compito sarà, precisa il Consorzio Elis, “trasferire in maniera semplice, concreta ed innovativa le proprie competenze, selezionati tra le imprese e le università aderenti. Tutti sono uniti dal desiderio di contribuire ad un progetto che va oltre i confini aziendali per favorire, attraverso la collaborazione e lo scambio di pratiche, la trasformazione e operare il cambio di Mindset necessario nella quarta rivoluzione industriale”.

Chi è Antonio Grillo

In qualità di Managing Director dell'Area Digital del Gruppo mashfrog, Antonio è alla guida di una workforce eterogenea in cui generazione X, generazione Y e generazione Z, con percorsi personali e professionali molto diversi, cooperano per garantire la giusta direzione nei percorsi di digitalizzazione dei clienti.
 
“Credo fermamente nel continuos learning”

Lo dimostra il suo curriculum. Nel 2007, dopo aver conseguito una laurea in ingegneria informatica presso un ateneo romano, prosegue gli studi con il dottorato di ricerca focalizzato sui temi di sicurezza e identità digitale in ambito mobile producendo più di 30 pubblicazioni presso conferenze e riviste scientifiche rilevanti sul panorama internazionale. Nel 2017 è ricercatore a contratto sui temi di identità comportamentale in ambito mobile e attualmente è iscritto e frequenta il programma Executive MBA della LUISS Business School. 
 
“Imprenditorialità e managerialità due facce della stessa medaglia”
Durante il suo percorso formativo, Antonio fa importanti esperienze in ambito imprenditoriale.  Nel 2009, al termine del Dottorato, fonda insieme ad altri soci una newco TrustMyPhone S.r.l. centrata sulle competenze di frontiera in ambito mobile e sui temi di sicurezza e privacy. Nel 2014 entra nella compagine societaria di SelfieWealth S.r.l. impresa innovativa nel settore fintech, e successivamente, nel 2017, contribuisce alla fondazione della società Bookiedom Ltd. che si occupa di realizzare e commercializzare soluzioni nell'ambito e-gaming/e-gambling. Mashfrog nel 2017 rileva la maggioranza delle quote della società TrustMyPhone; Antonio ricopre diverse cariche esecutive CEO, COO e CTO e partecipa ai consigli di amministrazione di diverse piccole e medie imprese nell'ecosistema imprenditoriale.

 
“Prima di coordinare bisogna saper fare”
Durante il percorso formativo e professionale ha progressivamente spostato il focus dalle competenze tecniche, assicurate dal percorso accademico e dalle responsabilità operative in TrustMyPhone, a quelle manageriali, corroborate dagli incarichi esecutivi e dalla formazione post dottorato.

Sono un fervente promotore del cambiamento all'interno dei contesti imprenditoriali che frequento promuovendo processi e soluzioni in grado di valorizzare al massimo il capitale umano disponibile”, ci racconta Antonio Grillo, aggiungendo:
Pragmatismo e curiosità sono due parole in cui mi riconosco da sempre; appassionato di tecnologia applicata alla vita reale smontavo e rimontavo i miei giochi per capire come funzionassero: lo confesso talvolta smettevano di funzionare! Cerco sempre di avere un punto di osservazione lucido rispetto alle situazioni con cui mi confronto e credo nella lealtà come valore assoluto di ogni rapporto personale e professionale. Sono convinto che il tempo sia la risorsa più preziosa di cui disponiamo; non abbiamo alcun modo di agire sulla quantità di cui disponiamo, ma siamo determinanti sulla qualità di come lo impieghiamo”.

Antonio Grillo presenta l'evento mashfrog "Facciamo Squadra. Parliamo di Leadership con Marcello Lippi