16 Dicembre 2019

Diventare professionisti in mashfrog

23 anni d'età, 5 trascorsi in mashfrog Group: la storia di Francesco Luconi, Digital Media Officer del Gruppo.

Francesco Luconi, classe 1995, è una delle più giovani risorse in mashfrog e al tempo stesso una delle più “anziane”. È infatti entrato nel Gruppo subito dopo avere preso il diploma di scuola superiore e ha festeggiato di recente il suo primo lustro in azienda.
In cinque anni ha non solo acquisito conoscenze e competenze, ma ha messo a fuoco “cosa fare da grande”.

La sua è una storia di formazione on the job, un percorso di crescita personale che lo ha portato ad essere il professionista maturo che è oggi.  

Dal mondo dello sviluppo al mondo della comunicazione

Francesco ha frequentato un IstitutoTecnico con indirizzo informatico a Roma e ha sempre avuto la passione per il web design e i linguaggi dello sviluppo front-end, html, CSS, React. Ecco perché, quando viene a conoscenza dell’opportunità di fare lo stage in una realtà come mashfrog, non esita a coglierla. 
 
Mashfrog cercava una figura junior da formare come sviluppatore java per applicazioni mobile all’interno della business unit che si occupa di soluzioni back-end e front-end. Era il 2014. Ho iniziato così.
 
Il tutoring, i primi progetti, le prime soddisfazioni e poi un’altra nuova occasione. A Francesco viene proposto di passare nella BU Comunicazione: il team mashfrog che progetta e sviluppa strategie di comunicazione integrata per Enel ha bisogno di un presidio stabile per le attività evolutive di front-end, le implementazioni dei CMS e le configurazioni del SEO on-site.
Sale su un treno in corsa, dove creatività e tecnologia vanno a braccetto. Scopre il mondo della comunicazione digitale - giornalisti, grafici e informatici che lavorano assieme - e si appassiona.
In questo nuovo contesto Francesco ha l’opportunità di partecipare a diversi progetti, cimentarsi con il metodo Agile, mettersi alla prova nel rapporto diretto con il cliente e confrontarsi anche con i referenti delle branch estere. 

La formazione continua

Uno dei punti di forza di Francesco è sicuramente la gran voglia di imparare. Nel 2017 arriva una nuova opportunità: fare domanda per una borsa di studio Google e prendere un nanodegree in front-end developing con Udacity, academy USA specializzata nei MOOC e nella formazione online. Francesco invia la sua application, si aggiudica la borsa di studio, frequenta i corsi e si diploma, aggiungendo competenze importanti alla sua formazione.
 
Oggi Francesco è un giovane professionista con competenze trasversali: dallo sviluppo front-end e back-end alla comunicazione, dalla programmazione alla relazione con il cliente.
 
In questi anni ho imparato ad utilizzare 6 CMS diversi, tool di grafica (PS, AI), a creare presentazioni e ad analizzare ed interpretare dati per fornire una reportistica dettagliata delle attività. Competenze e conoscenze tecniche alle quali si sono aggiunte le soft skill che lo hanno reso un professionista maturo.

Cosa ami del lavoro che fai?

L’aspetto umano in senso ampio, non solo la relazione diretta con le persone, colleghi o clienti, ma la visione che un’attività come la gestione di una intranet ti fornisce. Visione sull’azienda innanzitutto, ma anche sui comportamenti degli utenti, sulle loro preferenze, sulle esigenze e sulle reazioni che hanno rispetto alle soluzioni che qui in mashfrog ogni giorno ideiamo e sviluppiamo.

Cinque anni in mashfrog, come hai visto cambiare l’azienda?

Siamo cresciuti moltissimo. Quando sono entrato ero il più giovane, oggi, a 23 anni, non lo sono più perché continuano ad entrare giovani e giovanissimi che qui sperimentano la possibilità di formarsi sul campo, seguendo un percorso alternativo rispetto a quello accademico.

Certo, ci vuole determinazione, curiosità e disponibilità a cambiare e adattarsi a contesti e ruoli nuovi. Qualità che Francesco ha pienamente dimostrato di avere.

In futuro dove ti immagini?

Qui in mashfrog sono cresciuto molto, ma so che ho ancora tanto da imparare e spero di avere la possibilità di continuare ad evolvere qui dentro insieme all’azienda. Nel frattempo, continuo ad aggiornarmi a studiare, sono pronto ad investire per la mia crescita professionale, penso che questo sia un plus nel servizio che possiamo offrire ai clienti.