30 Giugno 2021

Mashfrog Group è sponsor del Digital Sustainability Bootcamp 2021

Dal 23 agosto al 10 settembre si terrà la terza edizione del Bootcamp, l'iniziativa di formazione ponte tra università e imprese dell'Università Campus Bio-Medico di Roma, il cui tema quest'anno è la Digital Sustainability.

In mashfrog Group sappiamo benissimo che non c’è sviluppo se non c’è sostenibilità ed il nostro impegno in questo senso è sempre maggiore di anno in anno, come dimostrano tutte le attività che portiamo avanti per raggiungere la piena sostenibilità ambientale, economica e sociale, ma soprattutto com’è evidenziato dal Bilancio di Sostenibilità che ogni anno ci aiuta a comprendere quanto fatto e quanto è necessario fare per raggiungere i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile prefissati dall’agenda dell’ONU per il 2030.

Proprio per queto motivo siamo particolarmente orgogliosi di essere tra gli sponsor principali del Digital Sustainability Bootcamp 2021. Questa iniziativa, promossa dall’Università Campus Bio-Medico di Roma in collaborazione con Marzotto Venture Accelerator, è giunta ormai alla sua terza edizione ed anche quest’anno si è arricchita di contributi e collaborazioni sempre più prestigiose. 

Cos’è Digital Sustainability Bootcamp 2021

Il Bootcamp è costituito da tre settimane intensive di studio in cui i partecipanti frequenteranno lezioni, laboratori e project work, al termine dei quali acquisiranno competenze tecniche e soft skills, sempre più necessarie nell’attuale mercato del lavoro. Al centro di questo percorso c’è il concetto di sostenibilità digitale, intesa come il mezzo attraverso cui la digitalizzazione può raggiungere gli obiettivi di sostenibilità globale. I partecipanti impareranno, tra le altre cose, a conoscere l'economia circolare, lo sviluppo sostenibile e come integrare la sostenibilità nell'organizzazione.

Il corso è rivolto a studenti, neolaureati, laureati, ricercatori e giovani professionisti con un background in ingegneria e informatica che vogliono vivere un’esperienza internazionale e iniziare una carriera in ambito IoT e Intelligenza Artificiale. L’intero corso sarà svolto in inglese, per il quale è consigliata una conoscenza di livello B2. 

La frequenza in presenza è disponibile, ma non obbligatoria. Il corso avrà per tutta la sua durata la massima flessibilità grazie all’organizzazione Phygital, che consentirà ai ragazzi di scegliere se assistere da remoto alle lezioni trasmesse in diretta, oppure recarsi direttamente in sede.

Gli obiettivi del Digital Sustainability Bootcamp 2021

Gli obiettivi di questa edizione del Bootcamp consistono nel fornire ai partecipanti le basi fondamentali dell’IoT (Internet of Things) e dei metodi dell’IA. Tali risultati non saranno però raggiunti con sole lezioni frontali: all’interno del corso verranno costantemente svolti lavori di gruppo e tutorial pratici che consentiranno agli iscritti di “provare con mano” ciò che hanno imparato grazie alla teoria. 

L’approccio pratico sarà poi reso ancora più valido dalle esperienze dirette che saranno tratte dall’analisi di casi di studio delle aziende partner, che culminerà in un “Pitch day” in cui ciascun gruppo di studio presenterà il suo lavoro davanti ad una giuria di esperti, che assegnerà al miglior team di progetto il “Bootcamp 2021 Award”.

Le iscrizioni sono ancora aperte, scopri come partecipare: http://www.unicampus.it/eng/current/digital-sustainability-bootcamp